Programma

Home / Programma

MiVEG 2017 si tiene SABATO 28 ottobre
e DOMENICA 29 ottobre

GLI ORARI | Sabato: dalle 10:00 alle 24:00 – Domenica: dalle 9:30 alle 22:30


Ingresso gratuito – l’evento si tiene al coperto, anche in caso di pioggia.

Al MiVEG si prepara esclusivamente cibo vegan, privo di ingredienti di origine animale. Un cibo sano, ottimo e gustoso, con prodotti il più possibile da agricoltura biologica, per ridurre l’impatto sulla natura.

Ci saranno anche opzioni senza glutine e crudiste, per dimostrare che le possibilità della scelta vegan sono tantissime, che non si tratta di una rinuncia e non ci sono limiti alla fantasia.

Allo spazio bar birra artigianale, bibite, panini e per i più scettici e i più golosi anche dolci di molti tipi, tutti senza ingredienti di origine animale!

Troverete circa 70 stand di associazioni che si battono per la liberazione degli animali e contro lo specismo, ma anche di aziende che hanno deciso di produrre esclusivamente articoli vegan e cruelty-free.

Per i più piccoli sarà presente dalla mattina fino a cena uno spazio bimbi dove farli giocare e divertire con giochi ecologici e a tema animalista!

SABATO 28 OTTOBRE 

AREA CONFERENZE

11:30 – Presentazione e benvenuto da parte degli organizzatori

12:00 – Uomini e natura non addomesticata: quale convivenza è possibile?
A cura di Antonio de Marco, fondatore e responsabile del Parco Faunistico di Piano dell’Abatino, biologo, dal 1972 al 2009 ricercatore del CNR, per anni docente incaricato del corso di Ecologia presso la facoltà di Medicina dell’Universià’ La Sapienza.
Quali le strade, le opportunità, i diversi scenari in un mondo antropocentrico e antropizzato, dove la fauna selvatica e la gestione del territorio sono spesso lasciate in mano al mondo venatorio.

15:00 – Bambini vegani… meravigliosi!
Con Dr.ssa Silvia Goggi, medico nutrizionista.
La dr.ssa Goggi parlerà del progetto ReteFamigliaVeg della SSNV, sfaterà i vari miti che aleggiano intorno all’alimentazione vegana per l’infanzia, analizzando il perché questa scelta sia più vantaggiosa da un punto di vista di salute, oltre ad essere non laboriosa come si crede. Interverranno con la loro testimonianza anche genitori di bambini veg.

16:00 – Animali e scienza: nuovi dilemmi tra bioetica e diritto
Con Paola Sobbrio e Alessandro Ricciuti di Animal Law.
Si parlerà dell’inquadramento etico e della attuale regolamentazione giuridica dell’utilizzo di animali in biotecnologia, con particolare riferimento a xenotrapianti e produzione di carne e latte da colture cellulari. Prospettive tecnologiche un tempo futuriste ma attualmente già in fase di avanzata sperimentazione, che troveranno presto applicazione sul piano industriale

17:00 –Antispecismo: teoria e pratica verso un mondo liberato.

Con Lorenzo Guadagnucci (giornalista, co-autore del programma radiofonico Restiamo Animali), Antonio de Marco (fondatore e responsabile del Parco Faunistico di Piano dell’Abatino), Sara d’Angelo (Vitadacani onlus, santuario porcikomodi e attivista della Rete dei Santuari di Animali Liberi), Alessandra Motta (Rifugio MIletta  e attivista della Rete dei Santuari di Animali Liberi.

Una tavola rotonda divisa in due parti per affrontare vari aspetti politici, pratici e strategici e immaginare, avvicinare e meglio comprendere il mondo che vorremmo.

Ore 17.00 – PARTE I: il mondo che vorremmo, principi e strategie di lotta e pratiche libertarie come la liberazione diretta e i santuari.

Ore 18.00  Parte II: i santuari come fucine di sperimentazione di un mondo liberato.
Ruolo, significato, principi, educazione alla gentilezza e alla non violenza.

AREA WORKSHOP

15:00 – Migliorare la comunicazione per salvare più animali
Con Claudio Pomo, responsabile campagne di Essere Animali
Lo scopo di ogni attivista è quello di far aprire gli occhi e vedere le contraddizioni di questa società, che ci porta ad adorare cani e gatti e sterminare miliardi di altri animali. Ma non sempre quello che diciamo e come lo diciamo ottiene l’effetto desiderato. Perché? E come possiamo migliorare i risultati dei nostri sforzi? Proveremo a capirlo, analizzando comunicazione sui social media o di persona.

16:30 – Cucinare senza fuochi: workshop vegan crudista
Con Eduardo Ferrante, cuoco e insegnante di cucina naturale, co-autore del libro “Dieta vegan per lo sport” (edizioni Macrolibrarsi) e chef del ristrante torinese L’ORTO GIÀ SALSAMENTARIO
Un worskhop che non è solo un corso, ma un racconto dell’esperienza di Eduardo, delle sue scelte di vita e alimentari, passando ovviamente dalla spiegazione di un piatto crudista all’altro.

18:00 – “A me il cibo vegano non piace…” – Lo showcooking con degustazione che… meno siamo, meglio!
In occasione dell’uscita del loro nuovo libro “Sapori  Vegolosi”, edito da Feltrinelli, la redazione di Vegolosi.it, magazine online di cucina e cultura vegana, vi invita ad un appuntamento tutto da gustare.

PROIEZIONI E SPETTACOLI

21.30 SALA CONFERENZE: Divertimento vegano: appuntamento con i Vegan Chronicles
Con Claudio Colica e Andrea Morabito.
La web serie comica Vegan Chronicles, ideata nel 2014 da Claudio e Andrea, è nata mostrando alcuni aspetti tipici della vita di chi intraprende la scelta vegana e dei rapporti con chi gli sta attorno (amici, parenti, genitori). Il progetto ha avuto non solo il merito di far sorridere, ma anche di abbattere il pregiudizio che vuole i vegani come rigidi o incapaci di autoironia, avvicinandoci quindi un pochino di più alle “persone normali”.

21.30 SALA WORKSHOP: Proiezione di: Food ReLOVution un film di Thomas Torelli
Durata 80 minuti- italiano e inglese con sottotitoli
“Food ReLOVution: tutto ciò che mangi ha una conseguenza” è un coinvolgente e rivelatore documentario che esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sulla salute, sulla fame nel mondo, sugli animali e sull’ambiente. L’obiettivo è mostrare come questi problemi globali riguardino tutti e siano correlati tra loro. Guarda il Trailer

ATTIVITÀ PER BAMBINI

15.00 – Forbici e foglie (ispirata da Biodiversity – Christoph Niemann)
A cura di Betti Taglietti e Francesca Stella Riva. Durata 1 ora – dai 6 ai 10 anni.
Solo due ingredienti per creare un bosco incredibile, dove gli alberi assumono forme fantastiche e accadono cose matte.

17.00 – Sulla pelle degli animali (Laboratorio di ceramica secondo il Metodo Bruno Munari)
A cura di Elisabetta Erica Tagliabue. Durata 1 ora
Piccoli oggetti di uso quotidiano, elementi naturali ed artificiali, diventano insoliti strumenti di lavoro. La creta, un duttile supporto di sperimentazione e ricerca, per rendere visibili impronte e tracce…


DOMENICA 29 OTTOBRE

AREA CONFERENZE

11:00 – Vaccini: Informati e Liberi
Conferenza a cura di Daniele Tedeschi, laureato in biologia, coordinatore scientifico di OSA (Oltre la Sperimentazione Animale), direttore scientifico di SESP, Istituto Scientifico per la Ricerca Scientifica Etica in Sicilia (Sicily Ethical Science Park), presidente del Centro Biologico Flora e Fauna (CeBioFF.org).
Viaggio all’interno del mondo dei vaccini: cosa sono, come sono prodotti, come agiscono, a cosa servono, come affrontare l’obbligo vaccinale. Essere informati per fare scelte consapevoli.

12:00 –Vivisezione: dalla critica scientifica alla riabilitazione degli animali, passando per l’attivismo
Con Stefano Martinelli (presidente de La Collina dei Conigli Onlus), Daniele Tedeschi (biologo e coordinatore scientifico di Oltre la Sperimentazione Animale), Giuliano Floris (Coordinamento Fermare Green Hill).
La sperimentazione animale ai nostri giorni: cosa c’è dietro. come abbattere il muro del silenzio. Ovvero spunti di riflessione e approfondimento su cosa accade ogni giorno nei laboratori di ricerca. Cambiare le cose si può, scopriamo insieme come.

15:00 –  Abbecedario degli animali: un innovativo esperimento di comunicazione
A cura di Alessandro Fiori, dottore di ricerca in Sociologia della Comunicazione e Scienze dello Spettacolo e docente di Costruzione del messaggio pubblicitario presso l’Università di Urbino Carlo Bo.
Presentazione del libro appena pubblicato e del progetto creato assieme a Essere Animali, esposto per tutta la durata del Festival. Abbecedario degli animali è un progetto pionieristico che coniuga la forza della ricerca alla potenza della creatività: a ogni lettera corrisponde un’illustrazione che vede protagonista un’animale e a ogni animale una verità sul mondo che abbiamo creato per loro

16:00 – Il Progetto X e l’artivismo antispecista
A cura di Alfredo Meschi
Esploriamo insieme come portare avanti la rivoluzione vegan con ogni medium necessario. Una panoramica sull’artivismo in generale, su quello antispecista, sull’uso del tatuaggio come forma d’arte e sul Progetto X.

17:00 – Fish is the new meat: ascesa e criticità del mercato ittico in Italia
A cura di Essere Animali
Il consumo di carne in Italia sta calando di anno in anno, ma di pari passo aumenta quello di pesce, animale senza diritti e considerato più salutare da mangiare. Una fotografia del comparto ittico italiano e internazionale, il suo impatto su ambiente e animali, le pratiche di sfruttamento sconosciute. Per capire da dove viene il pesce immesso nel mercato e scoprire un mondo inquietante fatto di allevamenti intensivi.

18:00 –  Con il crudo guariRaw!
Con il dr Domenico Battaglia, medico chirurgo, urologo, con specializzazione in nutrizione e dietetica vegetale.
Un momento importante in cui scoprire e approfondire quanto il cibo vegetale, salubre e integrale possa indicidere positivamente sulla salute.

AREA WORKSHOP

11:00 –Tutti pazzi per i cupcake
Con Stefano Broccoli, docente della FunnyVeg Academy
Lo chef ci spiegherà i segreti per creare impasto e crema dei cupcake secondo le nuove tendenze 100% vegetali, con un occhio anche alla salute.

15:00 – La vita degli animali nei santuari
Con Sara d’Angelo di Vitadacani Onlus
Dove un altro mondo è possibile, dove l’economia è al contrario, dove gli animali sono da debito e non da reddito, dove si sperimenta l’empatia e rapporti più equi, fondati sul rispetto e non la sopraffazione. Un viaggio alla scoperta dell’universo dei rifugi antispecisti. Cosa sono, chi li gestisce, chi vive in questi posti magici, quali sono le finalità.

16:30 – Che fico il pic nic autunnale!
Con Claudio Di Dio, chef e socio del BistròBiò di Milano
Claudio ci mostra alcune idee per riempire il cestino del pic nic con prelibatezze e sfizi salati a base di fichi, ovviamente tutto 100% vegetale.

18:00 –  Primo soccorso agli animali selvatici, come e quando intervenire
Paola Verganti della LAC (Lega Abolizione Caccia)
Introduzione al primo pronto soccorso dedicata alla piccola fauna selvatica in difficoltà. Vi è mai capitato di trovare un merlo, un rondone, un piccolo di germano apparentemente ferito? Siete sicuri di aver fatto la cosa giusta aiutandolo? Scopriremo tutte le risposte a queste e a molte altre domande..

 

ATTIVITÀ PER BAMBINI

15:00 –Prepararsi la merenda più golosa!
Con Stefano Broccoli, docente della FunnyVeg Academy e la partecipazione dott.ssa Carla Tomasini, pediatra e Nutrizionista Vegan
Stefano chiama a raccolta i bimbi del MiVeg per coinvolgerli nella divertente creazione della merenda più golosa (e salubre) a base di spalmabile al cioccolato (di fagioli).

17:00 – Animali da viaggio – Laboratorio didattico secondo il Metodo Bruno Munari
A cura di Elisabetta Erica Tagliabue. Durata 1 ora
Pieghe e tagli nella carta, per dar vita ai nostri amici animali…da portare sempre con noi, anche in viaggio…


MOSTRE FOTOGRAFICHE E INSTALLAZIONI ARTISTICHE

 

FABBRICHE DI ANIMALI: 30 foto per spiegare gli allevamenti intensivi italiani
Questa foto-gallery è il frutto del lavoro del team investigativo di Essere Animali negli ultimi 12 mesi.
Gli allevamenti documentati si trovano in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.
Gli scatti, inediti e realizzati da professionisti e non, sono stati utilizzati a supporto delle indagini dell’associazione.
La selezione delle fotografie è stata creata con lo scopo di accompagnare chi guarda verso una comprensione integrata tra l’immagine, didascalia e il vissuto esperienziale di chi dentro quei luoghi è entrato fisicamente.

ABBECEDARIO DEGLI ANIMALI
Abbecedario degli animali è un progetto pionieristico realizzato da Alessandro Fiori, dottore di ricerca in Sociologia della Comunicazione e Scienze dello Spettacolo, assieme a Essere Animali. Un progetto di grafica e testo che coniuga la forza della ricerca alla potenza della creatività: a ogni lettera corrisponde un’illustrazione che vede protagonista un’animale e a ogni animale una verità sul mondo che abbiamo creato per loro.

TimeOut17
Un progetto di Elisabetta Erica Tagliabue
Dalla presentazione di TimeOut16, presso la Fortezza Firmafede di Sarzana durante 2°CastleVegetarian Festival, è passato un anno. In tutto questo tempo il progetto ha viaggiato, portando con sé l’esigenza di continuare a porsi/porre domande reinterpretandosi.
“Tutto sta cambiando velocemente, anche la coscienza degli uomini…
Quando le regole del gioco, sono obsolete e nefaste, si crea un punto di rottura, un repentino cambiamento ed un’auspicabile inversione di rotta.
Mettere fine alla sofferenza animale, significa amare il creato, se stessi e gli altri”.

TimeOut17 è un’ installazione sonora, evoluzione della precedente TimeOut16.